Skip to main content

I nostri prodotti, la nostra storia

Dal 1982 al fianco delle PMI Bresciane

Dal 1982 Progres Informatica opera nel settore del software gestionale ERP a fianco delle piccole e medie aziende del territorio; un obiettivo portato avanti grazie alla competenza e alla specializzazione di personale qualificato, con la massima attenzione alle esigenze del Cliente.

La nostra società mira ad essere un consulente applicativo qualificato a 360°: dalle analisi delle problematiche, all’impatto procedurale sull’organizzazione interna di ogni singola realtà, fino alla produzione e al successivo collaudo dei programmi sviluppati.

Il nostro sforzo è sempre stato quello di conoscere al meglio ogni singolo cliente, condividendo con lui problematiche e reali esigenze, durante la gestione dei progetti che lo riguardano, in uno spirito di continua collaborazione e comunicazione, avendo come ultimo fine il suo più grande gradimento.

Progres Informatica dal 2011 è entrata a far parte dei “gold partner” di Centro Software una delle maggiori realtà nello scenario degli ERP progettati in Italia, opportunità che ha significato un ampliamento del raggio d’azione dell’offerta di software con la fornitura, la manutenzione, le personalizzazioni, le implementazioni e il supporto post vendita dei prodotti “ImpresaERP” e “ERP2”.

Il nuovo gestionale di Centro Software per le PMI italiane, parametrizzabile e personalizzabile, ha una completa copertura funzionale che la distingue soprattutto, nei settori alimentare, automazione e impianti, aerospaziale, chimico-cosmetico-farmaceutico, meccanico, medical device, elettrico e elettronico, automotive e vitivinicolo.

“ImpresaERP” è un ERP evoluto che consente il controllo completo di tutti i processi aziendali interni ed esterni anche grazie ai suoi “portali WEB” integrati e dedicati ai clienti, agli agenti, alla tentata vendita, ai fornitori e ai servizi prevendita e post vendita.

I nostri prodotti, la nostra storia

1982-83

Dopo un accordo di distribuzione con la società “Tiber” di Roma (importatrice esclusiva di Toshiba Computer in Italia) la Progres Informatica nasce, dalla volontà di volonterosi commercianti disponibili a scommettere sull’informatica, come rivenditore di prodotti Toshiba per la provincia di Brescia, rivendendo altresì un software di Contabilità Generale funzionante sui modelli T100 e T200 con sistema operativo CP/M-OS e con processore Intel 8080.

L’anno successivo un accordo di distribuzione con l’allora “Honeywell Bull” per micro computer della gamma “Questar-M” (primo computer multiutente presente sul mercato). Supporto e personalizzazione di Software gestionale (Contabilità, Magazzino e Fatturazione) su questa piattaforma.

La Società presto si accorge che per aggredire il mercato non basta qualche volonteroso commerciale/tecnico, ma serve anche la qualità, per cui tra la metà del 1983 e la metà dell’anno successivo entrano a far parte della compagine societaria nuovi soci che portano presto l’azienda a rapportarsi con il mercato dei mini computer di fascia bassa della linea 6 per aggredire le piccole e medie imprese strutturate, che fino a quel momento utilizzavano strumenti per la fatturazione (fatturatrici) o piccoli sistemi di data entry per la contabilità.

1984

Così, dopo ulteriori sviluppi della collaborazione con la “Honeywell Bull”, la rivendita della gamma di mini computer della linea 6: l’americano “6/10” con floppy e disco fisso da 20MB, l’italiano “6/20” con dischi in tecnologia “Lark” da 20+20MB e il francese “Livello 6” (poi diventato DPS6/6000). In contemporanea parte anche lo sviluppo di un nostro gestionale di punta rivolto alle piccole e medie imprese della provincia. Il prodotto vede la luce verso la fine dell’anno con il nome di “S.P.I.G.A” (Sistema di Procedure Integrate per la Gestione Aziendale) e comprende contabilità generale, magazzino, bollettazione e fatturazione.

1985-91

Con i primi PC IBM e compatibili con sistema operativo MS/DOS nasce, sulle ceneri del programma in CP/M, la procedura “CO.GE.VE” primo nostro prodotto che gestisce Contabilità Generale e Vendite sotto sistema operativo MS/DOS.

L’anno successivo nasce la nostra prima verticalizzazione in MS/DOS per la Gestione degli Agenti di Commercio : dalla base di “CO.GE.VE” e viene chiamato “AGE.COM” (Agenti di Commercio).

Nel 1987 una seconda verticalizzazione in MS/DOS per la Gestione dei Laboratori Fotografici, sempre dal prodotto “CO.GE.VE” e viene chiamato “CO.GE.VE LF”.

Tra il 1986 e il 1991 i PC si fanno più potenti (nascono gli 80386) e riescono a lavorare in rete, prima con la PC LAN IBM a 2 Mbits, poi con la rete “Novell Netware” con cavo Ethernet giallo a 10MBits, sostituito più tardi dal cavo coassiale.

In questo periodo i nostri software si trasformano e si adeguano alle nuove infrastrutture e i programmi per MS/DOS iniziano ad utilizzare base di dati di tipo “Btrieve” rivenduto anche da Novell, proprio per l’utilizzo in reti di PC.

Inizia quindi il progetto “Top.AZ”. Vista la grande evoluzione dei PC e delle reti viene concepito un progetto rivoluzionario che cerca di coniugare la nostra esperienza sui Personal Computer con tutto quello (più orientato alle PMI) che è stato fino a quel momento sviluppato in ottica mini computer DPS6, per migrare tutto il nostro software gestionale su reti di PC.

1992-1997

Viene alla luce la versione 1.0 di Top.AZ (Sistema di Gestione per le Decisioni Aziendali) scritto con MS Cobol di Microsoft, su base di dati “Btrieve”, già “2000 compliant”. Inizia la fase di conversione dai minisistemi Bull alle reti di PC in MS/DOS.

L’anno successivo viene proposta la prima versione di Autfax, programma per la spedizione via fax dei documenti generati dalla procedura Top.AZ in mail-merge con i documenti di Word 6.0.

Nel 1994 Microsoft annuncia la versione 3.51 di Windows NT per Server, inizia il “porting” della procedura Top.AZ verso questo nuovo ambiente a 32 bits sotto reti Microsoft Windows.

Autfax cambia faccia e diventa Autfax95 (per Windows 95) per poter trasferire documenti anche non provenienti da Top.AZ sempre in modalità mail merge con Word per Office95.

Nel 1997 viene rilasciata l’ultima release di Autfax, ora scritta in Visual Basic, diventata TopAutfax97 con maggiori funzionalità di integrazione tra la procedura TopAZ, Windows ed Office97 molto più stabile dei precedenti.

1998-1999

Vede la luce la nuova versione di Top.Az per l’occasione rinominata in Top.Az.Euro. Grande sforzo di sviluppo per chiudere il progetto entro la fine dell’anno in quanto all’1/1/1999 deve partire la nuova valuta Europea, anche se solo a livello contabile.

Nello stesso anno viene concluso un nuovo progetto : Ge.M.M.Az (Gestione della Manutenzione dei Macchinari Aziendali) scritto in Visual Basic su data base Access. Questo software informatizza i manutentori dell’azienda per migliorarne la gestione operativa del processo produttivo aziendale.

Dodici anni dopo, il vecchio software su MS/DOS “Co.Ge.Ve-LF” viene riveduto, corretto e implementato diventando “Lab.Fot” scritto anch’esso in Visual Basic. La soluzione integrata per tutti i laboratori fotografici c/terzi e collegata alla contabilità della procedura Top.AZ.Euro.

2000-2002

L’anno inizia con i migliori auspici in quanto il temuto “millenium bug” non si rivela altro che una “bufala” attivata ad arte per mettere un po’ di scompiglio nel mercato e negli operatori del settore informatico. In quell’anno viene alla luce un altro dei verticali di punta della Progres Informatica: “Pre.Vis”. La soluzione integrata per la Gestione delle Prenotazioni delle Visite Mediche Specialistiche presso Ambulatori Privati.

Finito il grande progetto per rendere la procedura Top.AZ conforme all’Euro, dopo ben 10 anni dalla sua nascita, si riparte subito per una nuova avventura per convertire la vecchia procedura in MS/DOS sotto Windows : prende vita il nuovo progetto WinTopAZ scritto con linguaggio ACU-Cobol, mantenendo però la base dati Btrieve/Pervasive SQL che nel frattempo si è adeguata alle nuove piattaforme sia di rete che di sistemi operativi (2002 è l’anno di Windows XP, mentre l’anno successivo nasce Windows 2003 Server).

2003-2008

Viene alla luce WinTopAZ, la procedura per la gestione d’Azienda che dal 2017 non viene più supportata per obsolescenza tecnologica, ma che buona parte dei nostri clienti hanno utilizzato con grande soddisfazione. Il nuovo programma non stravolge le potenzialità e il semplice utilizzo della vecchia procedura in MS/DOS, ma la rende più semplice e amichevole aggiungendo parecchie facilitazioni come le ricerche contestuali avanzate, la creazione di stampe in PDF integrate, l’estrazione di tutte le griglie in fogli Excel, ecc….

Alla fine dello stesso anno viene sviluppato e concluso un altro piccolo progetto collegato a WinTopAZ: @-TopAZ per l’invio automatico dei documenti di WinTopAZ tramite fax, ma soprattutto anche tramite posta elettronica.

Il 2004 è invece il primo anno del progetto “Pri.Mul.A” (Privacy Multi Aziendale). A seguito delle nuove normative sulla Privacy (il famoso ed allora contestato D.Lgs 196/03), nasce l’esigenza nelle aziende di compilare più facilmente possibile il Documento Programmatico sulla Sicurezza (D.P.S.) e Pri.Mul.A svolge il compito nel migliore dei modi supportando molte aziende ad adempiere in modo corretto e senza traumi alle normative sulla Privacy.

L’anno successivo viene creata la prima verticalizzazione di WinTopAZ per gli Studi Legali: Win.Leg.AZ. Il progetto mira a consolidare le competenze acquisite su questi Studi Professionali con Pri.Mul.A per risolvere problematiche a carattere gestionale degli avvocati: apertura protocollazione e archiviazione pratiche e atti dello studio, scadenzario udienze, inserimento note spese, parcellazione e fatturazione. Successivamente sarà aggiunta tutta la gestione per ottemperare anche alle normative sull’antiriciclaggio.

Dopo più di un anno di lavoro, nello stesso anno vede la luce il Software “Ge.D.Az” (Gestione Documentazione Aziendale) che ha come sottotitolo “L’ufficio senza carta”: una sorta di Workflow documentale per eliminare il passaggio di carta e documenti all’interno dell’organizzazione aziendale con passaggi automatici tra redattori e firmatari tramite posta elettronica. Con il software è anche possibile caricare tramite scanner documenti di corrispondenti esterni con possibilità di collegare parole chiave per una ricerca successiva.

Negli ultimi anni di questo particolare periodo sono state rilasciate implementazioni e nuove versioni della procedura WinTopAZ : nel 2006 vede la luce la versione 3.1, mentre l’anno successivo l’ultima versione, la 3.2, che vede nascere nuovi moduli, ma soprattutto vengono effettuate sistemazioni e ottimizzazioni delle query sui Data Base, attraverso l’utilizzo di componenti di sistema più veloci e performanti.

Per il 25° anniversario di fondazione inizia il progetto “WinTopAZ.NET”, un’altra rivoluzione che cerca di effettuare un “porting” tecnologicamente allineato ai nuovi sistemi operativi e alle nuove piattaforme “.Net Framework” di Microsoft per fare evolvere anche dal punto di vista tecnologico la nostra procedura di punta. Dopo alterne vicende il progetto viene accantonato visti i venti di crisi che incominciano a farsi sentire nel 2008.

2009

Viene rilasciata la seconda versione di “Pre.Vis” che, oltre alle prenotazioni delle Visite ora integra anche una gestione per gli ambulatori fisioterapici con prenotazione di terapie e di diagnostiche strumentali, tra le quali la verifica immediata della disponibilità del singolo Medico o del macchinario e per la ginnastica di gruppo. In collegamento con la procedura contabile WinTopAZ, permette una completa gestione di tutte le incombenze derivanti dalla conduzione di un ambulatorio privato e/o di ambulatori che effettuano prestazioni fisioterapiche.

2010-2012

Il 2010 è l’anno delle grandi scelte: abbandonato definitivamente il progetto WinTopAZ.NET, la società si attiva, per la prima volta nella sua lunga vita, per selezionare un software gestionale di terze parti, così da poter sfruttare l’evoluzione tecnologica di qualcuna delle software house più avanzate del mercato italiano. Vengono considerate varie partnership (solo italiane perché l’Italia ha le sue specificità sia amministrative che contabili/gestionali con gran differenza sia di paesi europei come la Germania, che extraeuropei come gli USA); per cui verso la fine del 2011 viene siglato l’accordo con “Il Sole24Ore” per la distribuzione, manutenzione e supporto della procedura “Impresa24” prodotta da Centro Software di San Pietro in Casale (BO).

La scelta ricade su questo “ERP” perché viene considerato dalla Progres Informatica la “naturale evoluzione” di WinTopAZ, in quanto ricorda sia nella forma che nella sostanza sia il tipo di gestione che l’organizzazione del lavoro della nostra storica procedura gestionale. Viene subito preparata la procedura di conversione dalle tabelle di WinTopAZ che vede la luce all’inizio dell’anno successivo.

Negli anni seguenti vari progetti di conversione da WinTopAZ, di implementazioni e verticalizzazioni di Impresa24 ci permettono di entrare nel cuore del software e farlo diventare “nostro” imparando a gestirlo e a installarlo nel migliore dei modi. Anche la nostra società adotta volentieri questa nuova piattaforma per le sue esigenze contabili e amministrative, così che tutto il personale si adoperi per conoscerlo in maniera più approfondita.

2013-2016

Progres Informatica entra a far parte direttamente anche dei “Gold Partner” di Centro Software. La Società bolognese nell’anno annuncia la nascita di ImpresaON : il software per la gestione aziendale usufruibile via INTERNET in modalità “Cloud Computing”. Ogni utente (massimo 3 per azienda), con apposita password cifrata, può collegarsi in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo per controllare e lavorare immediatamente sui propri dati aziendali.  Tutto questo in un’ottica di gran risparmio dell’utente finale che, in questi periodi di crisi, non deve anticipare costi né di infrastruttura né di licenze, ma con un piccolo canone mensile riesce a gestire gran parte delle proprie esigenze.

 Alla fine del 2013 si chiude la partnership tra Centro Software e il Sole24Ore, così Impresa24 cambia nome e viene proposta con il suo nome originale “SAM-ERP2” per le aziende sopra i 12 posti di lavoro e “ImpresaERP” per le aziende più piccole (da 1 a 12 posti di lavoro).

Nel 2015 viene rilasciata da Centro Software la nuova release 5.0 di “SAM-ERP2” (con l’occasione viene rinominata solo in “ERP2”) con moltissime funzionalità aggiuntive rispetto alla precedente versione 4.2.

Viene successivamente da noi rilasciata anche la terza versione di “Pre.Vis” che ora viene collegata con la procedura contabile ImpresaERP.

2017-2018

In questi anni vengono rafforzate alcune partnership, soprattutto con Modi Nuovi per la suite Leader per il controllo di gestione: un altro tassello nel puzzle delle applicazioni satelliti del software gestionale.

Nel 2018 si parte anche con un altro progetto per noi importante: la completa integrazione di Pre.Vis all’interno di ImpresaERP.